CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

violenza

Maltrattamenti alla compagna in presenza del figlio: in manette a Sassari

È stata la vittima a rivolgersi alla Squadra mobile
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

È finito agli arresti domiciliari A.M.N., un uomo residente a Sassari già indagato per violenza nei confronti della giovanissima ex compagna. Fin dal 2013 e anche dopo la separazione, la ragazza lo aveva denunciato per aver subito maltrattamenti sia fisici che psicologici.

Negli ultimi tempi la situazione era degenerata sfociando anche in atti di violenza fisica e sessuale, spesso in presenza del loro figlioletto, per cui la giovane, perseguitata e stanca delle umiliazioni e delle violenze, si è rivolta al personale della Squadra Mobile che, tempestivamente e in attuazione della normativa prevista dal Codice Rosso, ha informato l'Autorità Giudiziaria.

L'arresto è stato eseguito con il rispetto delle norme adottate per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...