CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

il bilancio

Porto Torres: cresce Multiservizi in house, più dotazioni e servizi

La società in house del Comune fa il punto sulla sua attività

Potrebbe essere impiegata per gestire i servizi cimiteriali e anche la raccolta rifiuti urbani.

Nuove opportunità di lavoro e criticità ancora da superare, così Multiservizi, la società in house del Comune di Porto Torres ha sottolineato un anno di gestione con un incremento di servizi che hanno determinato un buon equilibrio contabile. In commissione Bilancio, presieduta da Carlo Marongiu, l'amministratore unico della Multiservizi, Marco Sanna, ha illustrato i servizi gestionali: cura del verde, pulizie degli immobili comunali, gestione dei cantieri di forestazione e dei due canili. Quattro aree di intervento che coinvolgono un organico formato da 28 dipendenti e 4 impiegati.

Una forza lavoro impiegata nella cura dei parchi, giardini e scuole, dove il servizio su verde pubblico comporta le maggiori criticità insieme alla gestione dei canili. "Su questi ultimi si è già provveduto ad un adeguamento che ha consentito di limitare le ingenti perdite che si verificavano in passato - spiega Sanna - resta problematica la distanza chilometrica tra le due strutture, Monte Rosè e Andriolu ma la cura degli animali e le strutture che li ospita funziona secondo le norme".

Sul verde il contratto quinquennale da tranquillità ai dipendenti e la possibilità di programmare eventuali investimenti. Le criticità riguardano la dotazione strumentale, i mezzi di trasporto e la possibilità di essere impegnati in altre attività in situazioni sfavorevoli climatiche che spesso tengono fermo un servizio. Questa mattina anche un sopralluogo per visionare il materiale nei depositi della Multiservizi, alla presenza dell'assessore Mara Rassu e con componenti della commissione Cultura e Spettacolo presieduta dalla consigliera Samuela Falchi.

Un palco con struttura modulare per concerti e spettacoli, nuovi gazebo, tavoli, panche, sedie e illuminazioni da installare durante le feste, così la dotazione per la logistica dell'amministrazione si arricchisce di attrezzature acquistate con i fondi del bilancio comunale.

"In deposito è arrivato in questi giorni il nuovo palco per gli spettacoli, della misura di cento metri quadri, che andrà ad aggiungersi agli altri due di pari dimensioni già in possesso dell'amministrazione - ha detto l'assessore Rassu - anche le illuminazioni per le feste sono nella disponibilità del Comune: alcune potranno essere usate per diversi eventi pubblici, come ad esempio la Festha Manna, altre esclusivamente per le feste invernali".

È stata espletata, inoltre, la gara d'appalto per i gazebo, i tavoli, le panche e le sedie utilizzati dall'amministrazione comunale per gli eventi e per la promozione turistica e dalle associazioni per l'organizzazione di appuntamenti di spettacolo e sport: nei depositi della Multiservizi nelle prossime settimane arriveranno quindici gazebo, dieci tavoli, venti panche e cinquanta sedie.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...