CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

una denuncia

Sacchetti biocompostabili non a norma, maxi-sequestro a Macchiareddu

La merce sequestrata aveva un valore complessivo di 100mila euro
(foto carabinieri di cagliari)
(foto carabinieri di Cagliari)

Nella giornata di ieri i carabinieri del NIPAAF (Nucleo Investigativo dei carabinieri forestali, competente in materia Ambientale, Agroalimentare e Forestale), unitamente a quelli del NAS di Cagliari, al termine di un'attività ispettiva effettuata in una ditta di Macchiareddu, hanno segnalato all'autorità amministrativa un 56enne residente nel capoluogo, amministratore unico della società, ritenuto responsabile dell'illecito amministrativo contestato.

Il personale operante ha trovato dentro l'azienda di 18 bancali contenenti 1.318.000 sacchetti bio-compostabili, non conformi alla normativa di settore, in quanto privi delle previste indicazioni dell'organismo di controllo di accreditamento.

I carabinieri hanno proceduto pertanto al sequestro amministrativo della merce, del valore commerciale complessivo di centomila euro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}