CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la sentenza

Quartu, incendio all'Arena Opera beach: condannato a 8 anni e mezzo

I fatti risalgono all'estate scorsa, per i pm il movente era la vendetta
il tribunale di cagliari (archivio l unione sarda)
Il tribunale di Cagliari (archivio L'Unione Sarda)

Otto anni e mezzo per aver appiccato il fuoco all'Opera Arena beach e a un chiosco in legno poco distante che faceva da casa a un senzatetto. E' la pena inflitta dai giudici della seconda sezione penale ad Adil Charoufi, 30enne marocchino residente a Selargius, giudicato colpevole di incendio, danneggiamento seguito da incendio e rapina.

Gli episodi sono stati commessi al Poetto di Quartu il 19 giugno e il 21 luglio 2019. Per l'uomo, difeso dall'avvocato Ignazio Ballai, il pm aveva chiesto 9 anni.

Secondo la Procura l'episodio dell'Arena era stato una vendetta: l'imputato era stato cacciato più volte dalla sicurezza perché ubriaco.

Nel secondo caso l'extracomunitario aveva picchiato e rapinato l'inquilino prima di incendiare il locale (senza conseguenze per la vittima).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}