CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

nel cortile

Quartu, cane ucciso con una polpetta avvelenata

Indagano i carabinieri, uccidere un animale è un delitto punito con la reclusione
(foto carabinieri)
(foto Carabinieri)

Abbattuto da una polpetta avvelenata lanciata da una mano ignota in un cortile di Quartu Sant’Elena.

E' così che è morto il cagnolino Black e alla proprietaria 40enne non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri.

La conferma dell'avvelenamento è arrivata dal veterinario: Black è stato ucciso per una polpetta che probabilmente era destinata proprio a lui.

Ora i militari tenteranno di capire meglio cosa sia accaduto anche con l'aiuto delle telecamere di sorveglianza.

L'uccisione di un animale, ricordano i carabinieri, costituisce un delitto punito con la reclusione sino a un anno.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}