CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il delitto

Omicidio di Soleminis: a Selargius l'ultimo saluto a Simone Cogoni

Il funerale verrà celebrato nella chiesa della Vergine Assunta. Il presunto assassino sarà interrogato nelle prossime ore
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Si svolgeranno sabato mattina alle 10,30, nella chiesa parrocchiale Vergine Assunta di Selargius, i funerali di Simone Cogoni, l'uomo di 43 anni ucciso due sere fa nella campagne di Soleminis.

La salma è stata messa a disposizione della famiglia dopo la perizia necroscopica effettuata ieri dal professor Roberto Demontis nell'Istituto di medicina legale del Policlinico di Monserrato.

Cogoni è stato assassinato con una sola fucilata che lo ha colpito quasi all'altezza del collo. L'uomo non è caduto subito a terra: ha percorso 300 metri raggiungendo una stradina a Monte Arrubiu, accanto ad alune villette. Da qui l'allarme che ha fatto scattare gli inutili soccorsi e poi le indagini coordinate dal colonnello Michele Lastella, dal tenente Gianni Russo e dal luogotenete Vincenzo Antonicelli.

A sparare sarebbe stato Giuseppe Prasciolu, 35 anni, di Dolianova che dopo essersi costituito ai carabinieri e al giudice Alessandro Pili (presente l'avvocato Floris, legale dell'indagato), ha fatto recuperare anche il fucile che aveva nascosto dopo il delitto. Prasciolu sarà interrogato in carcere nelle prossime ore.

Il delitto sarebbe legato a dissidi su un terreno a Monte Arrubiu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}