CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Il delitto

Soleminis, indagini a un bivio: sarebbe pronto a costituirsi il presunto omicida

La persona indicata come possibile omicida potrebbe presto raccontare la sua verità
il luogo dell omicidio (foto serreli) e nel riquadro la vittima (foto da facebook)
Il luogo dell'omicidio (foto Serreli) e, nel riquadro, la vittima (foto da Facebook)

Sono a un bivio le indagini sul delitto di Soleminis.

La persona indicata come possibile omicida starebbe per costituirsi ai carabinieri dove potrebbe raccontare la sua verità al sostituto procuratore Alessandro Pili.

Notizie ufficiose che attendono ancora una conferma dalle stesse forze dell'ordine.

Forse è stato un delitto d'impeto. I rapporti fra la vittima (Simone Cogoni) e il presunto omicida erano - così si dice in paese - decisamente tesi.

Simone Cogon, arrivato a Soleminis alcuni anni fa, si è stabilito recentemente in una casetta a Monte Arrubiu dove ieri si è consumata la tragedia.

Si attendono ora notizie ufficiali da parte delle forze dell'ordine. Le indagini sono condotte dai carabinieri del Nucleo investigativo di Cagliari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}