CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

sarrabus

Muravera: l'ospedale non sarà declassato

Le rassicurazioni del consigliere regionale Roberto Caredda
il san marcellino (archivio l unione sarda)
Il San Marcellino (Archivio L'Unione Sarda)

Nei giorni scorsi nel Sarrabus si parlava di una nuova mobilitazione degli amministratori e di associazioni locali. All'origine della contestazione il ridimensionamento dell'ospedale di Muravera.

Ma a smentire le preoccupazioni questa volta è il consigliere regionale Roberto Caredda del gruppo Misto. Non ci saranno né chiusura, né ridimensionamento del San Marcellino. Caredda ricorda che si è confrontato con l'assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, deciso a rispettare gli impegni presi in passato col Sarrabus e che prevedono non il declassamento ma il potenziamento dell'ospedale, necessario in una zona turistica come questa e distante da Cagliari oltre cinquanta chilometri.

Le preoccupazioni a Muravera e dintorni sono nate soprattutto con la trasformazione del Pronto soccorso a punto di primo intervento, vista nel Sarrabus come una concreta forma di smantellamento del San Marcellino. Una decisione legata all'emergenza Covid che ha suscitato non poche perplessità.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}