CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

in gravi condizioni

Ancora un incidente di caccia: Burcei, 20enne si ferisce con una fucilata

Il ragazzo è scivolato e, nella caduta, il fucile calibro 16 ha esploso un colpo che lo ha centrato alla spalla
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

Un altro incidente di caccia dopo la tragedia di Sant'AndreaFrius di ieri pomeriggio.

Alle 18 sempre di ieri, un ventenne di Burcei, Mattia Concas, è stato colpito da una fucilata partita dalla sua stessa arma: era impegnato in una battuta insieme al padre.

Il colpo, dai primi accertamenti svolti dai carabinieri della stazione di Burcei, è partito dal suo fucile mentre stava scavalcando una recinzione.

Il ragazzo è scivolato e nella caduta il fucile calibro 16 ha esploso un colpo che lo ha ferito a una spalla.

Il ventenne è stato soccorso dal 118 dopo l’allarme dato dal padre: accompagnato nell’ospedale cagliaritano del Brotzu è stato sottoposto a intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi ma stazionarie.

I militari hanno sequestrato il fucile e sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente di caccia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}