CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

prognosi riservata

Medico schiacciato dall'armadio nell'ambulatorio a Senorbì: protesta il sindacato

Il 57enne ha riportato un politrauma con uno schiacciamento toracico
la guardia medica di senorb (archivio l unione sarda)
La Guardia medica di Senorbì (Archivio L'Unione Sarda)

Prognosi riservata per Giorgio Pitzalis, il medico 57enne di Suelli che ieri pomeriggio è rimasto vittima di un incidente mentre era alla Guardia medica di Senorbì. L'uomo è ricoverato all'ospedale cagliaritano Brotzu nel reparto di Neurochirurgia.

I medici hanno diagnosticato un politrauma con uno schiacciamento toracico, e non è da escludere che nelle prossime ore venga sottoposto a un intervento chirurgico.

Per ora è vigile e parla.

Erano circa le 17 quando ha aperto un mobile molto pesante il quale si è poi sganciato dal muro al quale era fissato con alcuni tasselli e lo ha schiacciato. Il collega, presente in quel momento, ha dato l'allarme e sul posto sono arrivati il 118, i carabinieri e gli specialisti della Asl che si occupano degli infortuni sul lavoro.

Poi il trasporto con l'elisoccorso a Cagliari, mentre sono state avviate le indagini per la ricostruzione dell'incidente.

Intanto, il Sindacato medici italiani (Smi), al quale Pitazalis è iscritto con un ruolo di quadro, non esclude di costituirsi parte civile in un futuro contenzioso giudiziario.

"Non è pensabile che nei presidi come quello di Senorbì si metta a rischio l'incolumità dei professionisti che ci lavorano - dice la segretaria regionale Smi, Marina Fancellu - l'Azienda per la Tutela della Salute della Regione Sardegna intervenga per verificare che le norme di sicurezza siano rispettate in tutto il territorio sardo". "Più volte - ricorda infine Andrea Lai, responsabile del sindacato presso la Asl di Cagliari - abbiamo segnalato alla magistratura, con diversi esposti, lo stato fatiscente dei locali. La sede di Senorbì è storicamente una sede oggetto di numerose lamentele e segnalazioni e il recente trasferimento in altri locali non ha evidentemente risolto i problemi".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...