CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

muravera

Lega il cane all'auto e lo trascina sulla vecchia Orientale: "Non voleva salire"

Un pensionato è stato denunciato dai carabinieri per maltrattamenti
il cane dopo le visite (foto a serreli)
Il cane dopo le visite (Foto A. Serreli)

Ha legato il suo cane alla sua macchina con una corda, si è messo al volante e via verso casa, direzione di Muravera.

Protagonista della vicenda un pensionato, che ora è finito nei guai.

Come detto, l'uomo, dopo aver messo al suo meticcio una fune di un metro e mezzo attorno al collo e dopo averla fissata alla vettura con un gancio, ha iniziato a percorrere la vecchia Orientale sarda, tra Muravera e San Vito. All'altezza di Colostrai il conducente di un pullman l'ha notato e ha dato l'allarme ai carabinieri della Compagnia di San Vito.

Dalla centrale operativa è stato subito dirottato sul posto un equipaggio del Nucleo radiomobile che in pochi minuti ha raggiunto e fermato l'auto, con ancora legato l'animale, ormai sofferente.

Il meticcio è stato subito liberato dalla fune e portato dagli stessi carabinieri all'ambulatorio di un veterinario dell'Ats che lo ha visitato, riscontrandogli danni soprattutto ai polpastrelli delle zampe ed un notevole stato di affatticamento. Ricevute le cure e l'assistenza necessaria, il cane ora sta bene.

Il suo proprietario è stato invece denunciato per maltrattamenti.

Sembra che non sia riuscito a convincere l'animale e salire in macchina. Da qui la decisione di legarlo al gancio di traino e di trascinarlo così verso casa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}