CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il provvedimento

Ai domiciliari in un alloggio abusivo a Quartu, finisce a Uta

L'uomo era stato arrestato per il furto di un bancomat pochi giorni fa
una cella a uta (archivio l unione sarda belillo)
Una cella a Uta (Archivio L'Unione Sarda - Belillo)

Scontava gli arresti domiciliari in un alloggio abusivo di Quartu Sant'Elena. Per questo nei suoi confronti è stato emesso un provvedimento di sostituzione con la custodia cautelare in carcere.

Destinatario è J.A., un 32enne di nazinalità marocchina.

Lo scorso 25 novembre era finito in manette per il furto di un bancomat usato per comprare dei Gratta e Vinci in un bar. E proprio quando si è presentato per ritirare la vincita ha trovato ad attenderlo i poliziotti.

All'udienza per direttissima sono stati disposti per lui i domiciliari.

Ieri gli inquirenti hanno scoperto che quella casa era stata occupata abusivamente e hanno segnalato il particolare all'autorità giudiziaria.

L'uomo è stato portato al carcere di Uta.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...