CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'iniziativa

Villasalto, 700 euro al mese alle famiglie che decidono di vivere in paese

Il contributo del Comune per fermare il declino demografico
una veduta di villasalto (archivio l unione sarda)
Una veduta di Villasalto (Archivio L'Unione Sarda)

Vuoi trasferirti a Villasalto e aprire una attività?

Sei ben accetto, anzi ti danno anche in contributo mensile variabile dai 500 ai 700 euro a secondo del numero dei componenti la famiglia.

Lo ha deciso il Comune di Villasalto per far crescere il paese che da decenni conosce un decremento demografico pesantissimo, passando da quasi tremila a poco più di mille abitanti.

Una crisi legata alla chiusura della miniera di Su Suergiu, alla chiusra della cantina, alla crisi dei campi e della pastorizia. Una grande fuga.

Oggi i villasaltesi si trovano in ogni parte d'Italia e in diverse parti d'Europa. Tantissimi nel Cagliaritano.

In un paese di vecchi che si vuole rigenerare anche attraverso questa iniziativa della Giunta comunale. Qualche paese in Sardegna ha messo in vendita case a un euro.

Villasalto mette direttamente a disposizione dei fondi.

Villasalto è stato in passato un paese ricco. O perlomeno un paese che cresceva, dove c'era economia e lavoro. Tempi lontani vissuti sino alla chiusura della miniera avvenuto a fine anni Settanta.

Una chiusura che ha segnato l'inizio di una crisi diventata nel tempo irreversibile. Ora questo tentativo di rilancio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...