CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

matricidio

Assemini: ammazzata in casa a bastonate. Fermato il figlio

La donna è stata trovata morta stamattina dalla badante. Il 48enne era in casa, in stato di choc
i carabinieri sul posto (ansa)
I carabinieri sul posto (Ansa)

È stato fermato dai carabinieri della stazione di Assemini con l'accusa di omicidio volontario pluriaggravato il figlio della donna trovata morta nella sua casa di campagna in località Sa Cannada.

La donna, Marcella Mura, aveva 78 anni.

Secondo una prima ricostruzione, è stata colpita più volte ieri con un bastone all'altezza del cranio e delle braccia, poi con un coltello da cucina. Gli inquirenti hanno raccolto "gravi indizi di colpevolezza" nei confronti del figlio, 48enne, che soffrirebbe di una grave patologia.

I due avrebbero avuto un'animata discussione, culminata con l'efferato delitto. La donna è stata poi ritrovata stamattina alle 9 dalla badante, mentre il figlio era ancora in casa, in stato di choc.

Mentre le indagini proseguono, l'autorità giudiziaria ha disposto il trasferimento della salma al policlinico di Monserrato per l'autopsia.

L'uomo ora si trova nel carcere di Uta.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...