CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

bottino da 2mila euro

Rapinato un bar a Le Vele di Quartu, banditi in fuga

Due persone avrebbero puntato una pistola contro la commessa
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Rapina ieri notte alle 22 al parcheggio de Le Vele, centro commerciale tra Quartu e Quartucciu.

Due sconosciuti hanno avvicinato la commessa di un bar, le hanno puntato qualcosa alla schiena (si pensa ad una pistola) e l'hanno costretta a consegnare la borsetta con duemila euro, frutto dell'incasso della giornata.

I banditi sono quindi fuggiti in auto facendo perdere le loro tracce. Immediata la denuncia con intervento di una Volante del Commissariato di Quartu che ha sentito la vittima e avviato le indagini anche attraverso le immagini registrate da telecamere del retro parcheggio.

Diverse le persone interrogate nella notte.

L'inchiesta, coordinata dal dirigente del Commissariato Fabrizio Selis e dall'ispettore Gianni Noto, va avanti anche oggi senza soste. La polizia ha tra l'altro perquisito una abitazione in un centro dell'hinterland. In merito non sono trapelate indiscrezioni. Dei soldi e della eventuale arma utilizzata dai malviventi non sarebbe stata comunque trovata traccia.

La rapina come detto è avvenuta verso le 22. La commessa, 25 anni, aveva appena chiuso il bar Dejavu all'interno de Le Vele, prelevando anche i soldi: nel parcheggio la rapina, che sarebbe stata consumata al riparo di testimoni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...