CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

oristano

Sartiglia, gli emoticon della discordia: la lite tra presidenti diventa un caso

Un messaggio in chat innesca lo screzio tra il capocorsa dei Falegnami e quello dei Cavalieri finisce all'attenzione della Commissione disciplinare
la sartiglia e i due presidente protagonisti della lite (foto v pinna)
La Sartiglia e i due presidente protagonisti della lite (Foto V.Pinna)

La vigilia di Sartiglia si fa improvvisamente rovente. La commissione disciplina della Istituzione Sartiglia ha avviato un'indagine a carico del presidente dell'associazione cavalieri Ignazio Nonnis.

Tutto nasce da una segnalazione fatta dal presidente del Gremio dei Falegnami Carlo Pisanu che si è sentito offeso da alcuni messaggi scritti da Nonnis su una chat di sartiglianti.

La vicenda inizia alcuni mesi fa. Dopo la nomina del componidori Cristian Matzutzi, il capocorsa con un messaggio sulla chat Whatsapp dei cavalieri invita tutti ad un aperitivo per festeggiare la nomina.

Il presidente Nonnis però risponde in maniera contrariata e soprattutto completa il messaggio con tre emoticon piuttosto forti all'indirizzo del presidente dei Falegnami.

Pochi minuti e quel messaggio arriva anche a Carlo Pisanu che non gradisce e si sente offeso da quella frase e da quei simboli.

Parte la segnalazione e adesso la commissione ha iniziato ad esaminare il caso.

Secondo indiscrezioni il messaggio che ha scatenato il putiferio sarebbe stato scritto per sbaglio da Nonnis sulla chat pubblica e nasce da un vecchio screzio tra Pisanu e il presidente dei cavalieri che ora potrebbe anche decidere di replicare segnalando a sua volta Pisanu all'organismo di disciplina dell'istituzione Sartiglia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...