CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

il blitz

Sanluri, in casa una serra di cannabis: in manette una coppia di fidanzati

Ai domiciliari un 21enne e la compagna di 18 anni
i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di sanluri (l unione sarda pintori)
I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sanluri (L'Unione Sarda - Pintori)

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sanluri hanno arrestato una coppia di fidanzati per coltivazione, produzione e detenzione di stupefacenti.

I militari avrebbero sequestrato nella loro casa mezzo chilo di marijuana e scoperto una serra, oltre a bilancini e denaro.

Sono finiti in manette un giovane di 21 anni e la sua compagna di 18 anni, residenti a Sanluri.

I carabinieri hanno bloccato l'uomo vicino a via Liguria, poi si sono spostati nella sua casa, dove vive con la compagna.

Nell'abitazione i militari avrebbero scoperto e sequestrato una scorta di 250 grammi di marijuana in sacchetti di plastica e in una delle stanze avrebbero trovato una serra artigianale con quattro piante di cannabis alte un metro, munite di lampade, fertilizzanti, umidificatori e tutto l'occorrente a disposizione di un vero e proprio laboratorio per coltivare e produrre marijuana.

Sequestrati in totale mezzo chilo di prodotto lavorato, semilavorato e fresco, pronto alla cessione, 2 bilancini di precisione e circa 200 euro in contanti, che potrebbero essere provento dell'attività di spaccio.

Per i due giovani sono stati disposti i domiciliari, in attesa della direttissima.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}