CRONACA SARDEGNA - GALLURA

l'aggiornamento

Covid a Olbia: in calo positivi e ricoverati

Il sindaco Nizzi: "Purtroppo, vista l'emergenza, dobbiamo rinunciare agli eventi di Natale"
il sindaco nizzi (da facebook)
Il sindaco Nizzi (da Facebook)

Scendono i casi di persone positive al Covid 19 ad Olbia e anche i ricoveri nell'area dedicata del Giovanni Paolo II, allestita nell'emergenza.

Il sindaco Settimo Nizzi ha fornito i dati in una conferenza stampa nella tarda mattinata: i positivi, sommando i dati dell'Ats e quelli del Mater, sono 210 (nell'ultimo aggiornamento erano 283), le persone ricoverate nell'ospedale pubblico otto (erano una trentina) mentre restano 33 i posti occupati al Mater Olbia, di cui 5 in terapia intensiva e 8 in semintensiva. Dati, quelli della struttura convenzionata, che però non sono necessariamente legati alla città perché si tratta di un ospedale Covid della rete regionale.

Al Giovanni Paolo II, invece, quella che era l'area grigia si è sostanzialmente trasformata in un piccolo reparto dove trovano posto pazienti in attesa di trasferimento in strutture Covid o in condizioni stabili e non gravi che possono essere seguiti nell'ospedale. Buoni anche i dati che arrivano dalle scuole dove sono meno di cinque i casi di persone positive, quasi tutti operatori scolastici. "Una situazione sotto controllo che ci consente di non emettere ordinanze più restrittive ma deve spingerci a continuare ad osservare le regole finché non sarà possibile sconfiggere il virus con il vaccino", ha detto Nizzi che si è detto d'accordo con le misure dettate dal Dpcm. "Sarà un Natale un po' diverso dal solito e ci dispiace perché nella nostra città sono molto sentite le tradizioni familiari che ci spingono a riunirci nelle feste natalizie ma non è possibile fare altrimenti".

Non è previsto nessun tipo di evento ma la città è già stata addobbata con le luminarie che, ha spiegato il sindaco, essendo di proprietà del Comune non hanno comportato spese.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}