CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il certificato di negatività

Il piano B di Solinas: "Test negli
aeroporti sardi, anche agli emigrati"

Il governatore insiste sul certificato di negatività: "In caso contrario, o non ci si imbarca o i test si faranno all'arrivo"
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Il governo frena sul certificato di negatività, ma Christian Solinas insiste.

Intervistato a Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1, il governatore sardo torna a parlare del tema al centro del dibattito ormai da giorni: "Dovrà essere presentato non quando si prenota il biglietto ma entro tre giorni dalla partenza", spiega, "così il passeggero arriverà in aeroporto munito di carta d'imbarco, documento d'identità e questo certificato".

Quanto al piano B, si lavora a due ipotesi: "O non ci si imbarca, oppure stiamo verificando se sarà possibile realizzare questi test direttamente all'arrivo".

Solinas ribadisce: si punta a test rapidi molecolari come quello salivare, che ha bisogno di pochi minuti per il responso. Test ancora non validati in Italia ma, che "se il governo farà la sua parte potranno essere richiesti nelle farmacie o dai medici di famiglia".

Nel caso il test si dovesse eseguire direttamente in Sardegna, "gli aeroporti dovranno garantire un'assistenza logistica". "Stiamo valutando questa possibilità - chiarisce il governatore -, ma naturalmente chi arriva col certificato già eseguito non avrà alcun rallentamento, per chi dovrà farlo in loco i tempi potrebbero essere più lunghi".

Ipotesi difficile da realizzare, anche perché una eventuale positività costringerebbe i turisti alla quarantena e farebbe saltare la vacanza.

Le spese per il test saranno rimborsate, ribadisce Solinas: "In termini di servizi presso gli alberghi, o, qualora si abbia una seconda casa o ci si rechi in altre strutture, con bonus regionali che, ad esempio, consentano l'accesso ai siti archeologici". Bonus anche per gli emigrati che tornano a casa: "In questo caso potrebbero essere utilizzati, ad esempio, per comprare dei prodotti tipici".

(Unioneonline/L)

***

LEGGI ANCHE:

Riola Sardo, tutti guariti

Fase 2, aerei pronti al decollo

Solanas, test rapido per i residenti

Nuoro, zero pazienti nel repartoCovid del San Francesco

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}