CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il test

Cagliari, positivo al Covid: è un tecnico emiliano di 64 anni

Si è presentato al pronto soccorso del Santissima Trinità: "Sto bene, non ho alcun sintomo"
le tende al santissima trinit di cagliari (archivio l unione sarda)
Le tende al Santissima Trinità di Cagliari (Archivio L'Unione Sarda)

Un tecnico di Reggio Emilia ricoverato all'ospedale Santissima Trinità di Cagliari, due dipendenti di un albergo e una decina di lavoratori di un'industria alimentare del Cagliaritano in quarantena.

Il nuovo caso di Covid-19 in Sardegna non riguarda dunque un sardo, ma un 64enne - totalmente asintomatico - che era giunto nei dintorni del Capoluogo per lavorare sugli impianti di un'azienda.

Ieri si è presentato al pronto soccorso del Santissima Trinità: «Sto benissimo, non ho alcun sintomo», ha detto il tecnico durante il pre-triage nella tenda allestita davanti al pronto soccorso, «ma pochi minuti fa mi hanno comunicato al telefono che il test al quale mi ero sottoposto a Reggio Emilia prima di partire è positivo».

A quel punto il tecnico emiliano è stato sottoposto al tampone, ed è risultato positivo per la seconda volta, per quanto in fase discendente della malattia che continua il proprio decorso senza alcun sintomo.

Dopo aver seguito il percorso differenziato per i casi di sospetto Covid-19 allestito all'ospedale di Is Mirrionis, è stato ricoverato nel reparto Malattie infettive: non ha bisogno del respiratore automatico, le sue condizioni sono considerate buone dai medici che l'hanno in cura.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...