CRONACA SARDEGNA - GALLURA

gallura

Truffa internazionale, terreni sequestrati in Sardegna

I beni hanno un valore di vari milioni di euro
santateresa gallura (archivio l unione sarda)
SantaTeresa Gallura (archivio L'Unione Sarda)

Il sequestro preventivo è stato perfezionato in queste ore, il personale delle Fiamme Gialle di Tempio ha bloccato terreni e quote societarie per un valore di circa 14 milioni di euro. L'ipotesi di reato del procuratore Gregorio Capasso e del pm Ilaria Corbelli è truffa aggravata.

I finanzieri hanno chiuso un'operazione che va avanti da mesi. Un gruppo di immobiliaristi (società italiane e svizzere) ha acquistato terreni edificabili a Tempio, Santa Teresa Gallura e Aglientu. I beni immobili venduti da una srl gallurese sono stati incamerati e mai pagati.

Non solo, le presunte vittime hanno dovuto sostenere spese consistenti per gli atti di trasferimento delle quote societarie. Le indagini hanno portato i finanzieri a Londra, in Svizzera e in diverse città della Penisola. I nomi di diverse persone sono stati iscritti nel registro degli indagati della Procura gallurese.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...