CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

L'emergenza

Calvisi: "Medici militari in arrivo a Sassari e Olbia"

L'annuncio del sottosegretario alla Difesa: "In 6 nelle case di cura di Sassari, altri 11 al mater Olbia"
medici militari (foto ufficio stampa)
Medici militari (foto ufficio stampa)

"La collaborazione da parte della sanità militare con la Regione Sardegna prosegue con l’invio di medici e infermieri della Difesa a supporto delle strutture sanitarie di Sassari ed Olbia".

Così il sottoegretario alla Difesa Giulio Calvisi, che ha specificato come, in particolare, "2 medici e 4 infermieri andranno nelle case di cura di Sassari, mentre altri 3 medici e 8 infermieri collaboreranno con le autorità sanitarie per aiutare la piena funzionalità del Mater Olbia, individuato quale COVID 19 hospital per il Nord Sardegna".

"L’invio di medici e infermieri - aggiunge poi Calvisi - segue le attività dello scorso 25 marzo, nell'ambito delle quali un team sanitario del Policlinico Militare Celio ha svolto un’attività di campionamento per la ricerca del nuovo coronavirus in strutture residenziali assistite del sassarese e già interessate da focolai di epidemia".

"Nei giorni scorsi - ha poi ricordato Calvisi - per velocizzare la distribuzione di materiali sanitari, equipaggi dell’Aviazione dell’Esercito, della Guardia Costiera e dell’Aeronautica hanno trasportato, per conto della Protezione Civile, indumenti e materiali di protezione al COVID-19 a Cagliari, Catania, Venezia, Milano, Torino, Trento, Bolzano, Verona, Bari, Lamezia Terme e Palermo.

Queste attività confermano ulteriormente l’impegno e l’elevata professionalità delle nostre Forze Armate, impegnate senza sosta in un momento così drammatico e doloroso".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...