CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

l'emergenza

In Sardegna 19 casi
Gli ultimi 4 sono di ieri
L'autocertificazione

Per chi arriva dalla zona rossa c'è un moduloda compilare sotto la propria responsabilità

Parte il piano straordinario della Regione per fronteggiare l'emergenza coronavirus in Sardegna con controlli e quarantena per chi raggiunge l'Isola dalla "zona rossa" e nuove assunzioni in campo medico, infermieristico e Oss negli ospedali, mentre i casi positivi ora sono 19.

Gli ultimi quattro sono di ieri, tutti a Cagliari. I pazienti non sono in condizioni gravi.

Il presidente Christian Solinas, per arginare i contagi, ha proposto nel pomeriggio di "congelare" per una ventina di giorni i collegamenti con la penisola - via mare e via aerea - ma ha incassato il "no" del governo.

Resta quindi in vigore l'ordinanza secondo la quale chi arriva dalla Lombardia dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro, Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia, ha l'obbligo di comunicare la propria presenza al medico di base, al pediatra, o al servizio di sanità pubblica competente per territorio; di stare in isolamento per 14 giorni; di osservare il divieto di spostamenti e viaggi; di restare sempre raggiungibili per ogni eventuale attività di sorveglianza; di avvertire immediatamente le autorità sanitarie se dovessero comparire sintomi.

Chi sbarca nei porti e negli aeroporti deve quindi dichiarare la propria presenza all'indirizzo info.viaggicovid19@atssardegna.it, il luogo della quarantena e un numero telefonico attraverso un apposito modulo.

Una tenda pre-triage all'ospedale civile di Sassari (Archivio L'Unione Sarda - Calvi)
Una tenda pre-triage all'ospedale civile di Sassari (Archivio L'Unione Sarda - Calvi)

Sempre di ieri il caso di Usini, dove un uomo - originario del paese e tornato dal Milanese in seguito a una visita ai figli - è stato denunciato dai carabinieri. Non solo non aveva segnalato la sua presenza alle autorità sanitarie ma, senza osservare la quarantena, è andato al bar. I gestori lo hanno avvisato dell'irregolarità ma si sono trovati di fronte al suo rifiuto.

I VOLI CANCELLATI - Alitalia ha lasciato in attività per oggi 26 voli in partenza da Linate (prima dell'emergenza erano 204). Tra quelli cancellati ci sono quelli con destinazioni internazionali, mentre vengono confermati due voli al giorno (andata e ritorno) per Londra, Alghero, Cagliari, Bari, Brindisi, Lamezia Terme, Palermo, Catania, Napoli, Perugia e 3 per Roma.

L'AUTOCERTIFICAZIONE - Per chi arriva in Sardegna proveniente dalla Lombardia e dalle 14 province del nord Italia, indicate ieri dal nuovo decreto sul Coronavirus, è necessario dotarsi del modulo a disposizione sul sito del Viminale e compilarlo in tutte le parti sotto la propria responsabilità.

(Unioneonline)

***

***

CAGLIARITANI AL MERCATINO (di Mariella Careddu):

***

Leggi anche:

L'APPELLO DELLA CGIL A SOLINAS

Qui tutti gli aggiornamenti dall'Isola: LEGGI

Qui gli aggiornamenti dall'Italia e dal mondo: LEGGI

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...