CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

coronavirus

Al San Francesco un medico positivo: reparto in quarantena
Piano di assunzioni nella sanità

Attivate tutte le procedure per garantire la sicurezza di pazienti e operatori
l ospedale san francesco (archivio l unione sarda)
L'ospedale San Francesco (Archivio L'Unione Sarda)

C'è anche un operatore sanitario dell'Ospedale San Francesco di Nuoro tra i quindici contagiati da coronavirus in Sardegna.

Lo ha confermato la Direzione ATS Sardegna/ASSL Nuoro.

"La direzione di ASSL, unitamente alla Direzione di Presidio, e in raccordo con la Direzione Generale ATS Sardegna e all'Unita di Crisi Locale - si legge in una nota - ha immediatamente attivato tutte le procedure necessarie al fine di garantire la sicurezza di pazienti e operatori".

In quarantena non solo tutti i colleghi del reparto ma in generale tutti coloro che hanno avuto contatti con il medico.

Oltre a lui, gli ultimi casi sono due a Olbia (tra cui un pilota lombardo in servizio al 118) e un altro a Oristano. Contagiata anche una donna di Sardara, un operatore della sanità di Cagliari, che ha avuto contatti con l'imprenditore ricoverato al Santissima Trinità, e una suora, la seconda dopo quella quartese, entrambe reduci da un raduno spirituale nel Bresciano.

L'unico tra i sardi in condizioni serie è l'imprenditore che avrebbe contratto il Covid-19 a una fiera a Rimini, gli altri stanno bene, alcuni sono in ospedale, altri in "sorveglianza attiva" a casa.

In quarantena nell'Isola centinaia di persone, ogni giorno si eseguono diverse decine di tamponi analizzati poi nei laboratori del Policlinico di Monserrato e dell'Aou di Sassari.

(Unioneonline)

***

L'editoriale del direttore, "Sorpresa: servono medici"LEGGI

***

Qui tutti gli aggiornamenti dall'Isola: LEGGI

Qui gli aggiornamenti dall'Italia e dal mondo: LEGGI

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...