CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

squadra volante

Controlli della polizia a Cagliari: un arresto e due denunce

La donna arrestata si era allontanata dalla struttura in cui sconta una condanna per omicidio
polizia (archivio l unione sarda ungari)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda - Ungari)

Un controllo nella zona di via Dei Cinquini a Cagliari ha consentito alla polizia di individuare e denunciare due uomini per detenzione di stupefacenti e furto. Una donna invece, che doveva essere ai domiciliari, è finita nei guai per evasione.

Sabato pomeriggio gli agenti della Squadra volante hanno intensificato la loro presenza sul territorio dopo frequenti segnalazioni riguardanti l'attività di spaccio. Due donne e un uomo, già noti alle forze dell'ordine, sono stati fermati. Una in particolare, S.G., 51enne originaria di Sassari, si era allontanata da un centro in cui sta scontando otto anni e otto mesi per omicidio doloso. È stata quindi arrestata e oggi verrà sottoposta a udienza direttissima.

Ieri mattina, in via Seruci, i poliziotti hanno notato un uomo che, accortosi degli agenti, aveva gettato a terra degli oggetti. P.G., classe 1972, è stato identificato e gli involucri si son rivelati bustine di plastica contenenti 1,20 grammi di eroina e 0,25 di cocaina. È indagato in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente.

E sempre ieri è finito nei guai un 20enne, M.F.M., per violazioni sulla libertà controllata. Nel corso delle verifiche svolte è risultato non presente negli orari stabiliti. E inoltre è stato riconosciuto, grazie alle telecamere di sorveglianza, come autore di un furto avvenuto al supermercato MD di via Cadello.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}