CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

indagano i carabinieri

Strangola la moglie e si costituisce
Tragedia familiare ad Alghero

Il delitto è avvenuto in un'abitazione di via Vittorio Veneto. Tra i due, forse, una crisi coniugale
carabinieri (foto l unione sarda)
Carabinieri (Foto L'Unione Sarda)

Al culmine di una lite ha ucciso la moglie strangolandola.

Poi, forse preso dal rimorso, ha chiamato il suo avvocato per costituirsi ai carabinieri.

L'autore del delitto, commesso ad Alghero, in un'abitazione di via Vittorio Veneto, è un uomo di 42 anni.

Non è al momento chiaro cosa l'abbia spinto a uccidere la consorte, di due anni più giovane.

Sembra però che alla base del gesto ci siano dissidi nati a causa di una crisi coniugale.

Gli uomini dell'Arma, che hanno prontamente preso in consegna l'uomo, hanno avviato le indagini per chiarire tutti i contorni della vicenda.

(Unioneonline/l.f.)

- NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO -

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...