CRONACA SARDEGNA - AGENDA

la ricorrenza

Cabras: la messa in onore di San Salvatore andrà in scena all'aperto

Il Santo sarà in bella vista
la chiesa di santa maria assunta (foto pinna)
La chiesa di Santa Maria Assunta (foto Pinna)

È vero, la corsa degli Scalzi non ci sarà. Ma la fede e la devozione non mancheranno: gli sguardi, quelli carichi di emozioni, saranno tutti in via Roma, cuore del centro storico di Cabras, che per l'occasione sarà chiusa al traffico.

È lì che per la prima volta nella storia verrà celebrata la messa in onore di San Salvatore, quella che solitamente anticipava la Corsa degli Scalzi, rito antico che il Covid-19 è riuscito a fermare. Per evitare assembramenti all'interno della pieve di Santa Maria Assunta, il sindaco Andrea Abis, in accordo con il parroco don Bruno Zucca e l'associazione Is Curridoirs, ha deciso di organizzare la celebrazione all'esterno. L'appuntamento è per sabato 5 settembre alle 6,30.

Sul sagrato verranno sistemati l'altare e il Santo: la via di fronte, fino all'incrocio di via Torino, sarà un'enorme distesa di sedie. Quelle che ospiteranno tutti: corridori e non. E chissà se il popolo di San Salvatore anche questa volta si presenterà con il saio bianco. Questa sarà la vera festa. L'unica. E poi tutti a casa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}