CRONACA SARDEGNA - AGENDA

beneficenza

Cabras: un concerto per ricordare Giacomo

Tanti gli artisti sul palco
cabras (foto l unione sarda pinna)
Cabras (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Si canta, si suona e si balla per ricordare Giacomo Meli, un giovane di Cabras mancato prematuramente all'età di 29 anni a causa di una brutta malattia. Ma non solo. Perché la serata servirà soprattutto per raccogliere fondi a favore della ricerca sui tumori. L'associazione culturale no-profit "Certe luci non puoi spegnerle", in collaborazione con la sezione provinciale della Lilt, l'Airc, l'associazione di auto-aiuto Komunque Donne e il gruppo "Abbracciamo un Sogno" organizza la prima edizione di "Certe luci non puoi spegnerle".

Sul palco di piazza Don Sturzo, sabato 26 ottobre a Cabras, saliranno tanti artisti isolani che a titolo gratuito hanno sposato in pieno la causa della lotta contro il male del secolo. I nomi sono quelli di Piero Marras e dei Janas, insieme alle due band Zirichiltaggia, col loro caratteristico tributo a De André e l'Armeria dei Briganti.

Si comincia alle 19 con la sfilata di diverse maschere tipiche del carnevale isolano. Arriveranno da Teti, Bosa, Scano Montiferro e Macomer. Non mancherà il "Gruppo folk Gli scalzi" di Cabras. Si potrà accedere all'evento con una libera offerta.

Nei tre ingressi della piazza saranno posizionate delle teche all'interno delle quali si potranno depositare le donazioni in denaro che verranno totalmente devolute alle quattro associazioni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...