SPORT - VOLLEY

a2 femminile

Volley, Olbia a Martignacco per il riscatto. Anile: "Mi aspetto un avversario arrabbiato"

Due deluse si sfidano domenica a partire dalle 17
(foto l unione sarda giagnoni)
(Foto L'Unione Sarda - Giagnoni)

Sfida tra deluse: è quella che attende l'Hermaea Olbia, impegnata domenica, a partire dalle 17, contro il Martignacco. Nella trasferta friulana, valida per la terza giornata della A2 femminile di volley, la squadra di Michelangelo Anile cercherà di conquistare i primi punti della stagione contro un antagonista che, a quota 1 in classifica, non se la passa molto meglio.

"Mi aspetto un avversario arrabbiato e voglioso di riscatto", spiega Anile, "Martignacco è abituata a fare bene davanti al proprio pubblico, e noi lo sappiamo, perché l'anno scorso in casa loro giocammo una brutta partita".

Un motivo in più per provare a vincere domenica, sfruttando i punti deboli delle friulane. "Nel corso dell'estate hanno operato una vera e propria rivoluzione, una fase di rodaggio", aggiunge il coach dell'Hermaea, "è comprensibile: non avranno un'impostazione di gioco particolarmente spettacolare, ma sono molto organizzate in difesa e mettere palla a terra contro di loro sarà difficile".

Occhio anche all'attacco. "Il loro terminale più importante è l'opposto statunitense Ebony Nwanebu, ha grande fisicità, e quando riceve una palla buona sa essere devastante: limitarla", conclude Anile, "sarà il nostro compito principale".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...