SPORT - VOLLEY

Volley

Ultime due giornate in serie B ma ormai è quasi tutto deciso

Per sei delle sette squadre sarde di serie B i punti in palio nelle ultime due giornate della regular season hanno ormai un'importanza puramente platonica
un muro del sarroch (foto l unione sarda fornasier)
Un muro del Sarroch (foto L'Unione Sarda - Fornasier)

Dopo la sosta pasquale si entra in dirittura d'arrivo: ma per sei delle sette squadre sarde di serie B i punti in palio nelle ultime due giornate della regular season hanno ormai un'importanza puramente platonica. I verdetti della classifica sono diventati inappellabili.

In campo maschile Sarroch e Cus Cagliari Sandalyon sono da tempo al sicuro, la Vba Olimpia Sant'Antioco irrimediabilmente ultima. Soltanto la Pallavolo Olbia non è ancora matematicamente condannata: ed anche se non può più sperare di annullare il distacco di 5 punti che la separa dalla zona salvezza sta lottando con le unghie e con i denti per conservare quel terzultimo posto che le permetterebbe di beneficiare di un eventuale ripescaggio.

Sulla loro strada i galluresi incontreranno domani (ore 18) un Sarroch in piena salute e ben poco disposto a fare favori.

"Ma i derby - avverte Angelo Mocci, allenatore del Sarroch - sono sempre partite aperte, basta un niente a ribaltare i pronostici. E l'Olbia, che non merita sicuramente la posizione che oggi occupa in classifica, contro di noi giocherà il tutto per tutto perché lotta per salvarsi".

Sfugge al pronostico anche l'altro derby della giornata: dopo la prima vittoria stagionale di due settimane fa, Sant'Antioco tenterà di dare una prova d'orgoglio anche a Sa Duchessa (inizio alle 18) per uscire a testa alta dai campionati nazionali in cui per tanti anni è stato protagonista. Tutto già ampiamente deciso anche in campo femminile.

In B1 il Capo d'Orso, a salvezza acquisita, vuol congedarsi in bellezza dal pubblico di Palau a spese del quotato Trescore (inizio ore 15). In B2 con lo stesso obiettivo la San Paolo, ormai sicura del suo quarto posto, attende sempre domani a Cagliari il Ponte Felcino (ore 15,30) mentre l'Alfieri, già retrocesso, è di scena a Perugia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...