SPORT - TENNIS

sardegna open

Cagliari, vittoria pazzesca di Musetti. Ai quarti anche Sonego, Cecchinato out

Il 19enne di Carrara annulla 4 match point a Evans e si impone 10-8 al tie break del terzo e decisivo set
(foto twitter)
(Foto Twitter)

Pazzesca vittoria di Lorenzo Musetti, che incanta ancora sui campi di Monte Urpinu.

Il 19enne azzurro raggiunge i quarti del Sardegna Open battendo in tre set la testa di serie numero 1 del torneo, il britannico Daniel Evans.

Comincia alla grande, in quella che sembra una prosecuzione del match di primo turno in cui ha demolito Novak, e porta a casa il primo set per 6-1. Nel secondo il britannico cambia completamente il suo tipo di gioco, diventando molto aggressivo e andando spesso a rete - anche in risposta - per mettere in difficoltà Musetti.

La tattica paga, Evans si aggiudica per 6-1 la seconda partita. In un terzo set molto regolare, senza break, Evans annulla un matchpoint sul 6-5 e si porta al tie break.

Ed è qui che Musetti compie l'impresa: va sotto 4-0, poi 6-3 con due servizi per il britannico, ma non molla. Annulla quattro match point e chiude 10-8 con una splendida palla corta. E' ai quarti, dove affronterà il serbo Djere, che ha sconfitto Millman con un periodico 6-3.

Ai quarti anche Lorenzo Sonego, che supera agevolmente il francese Gilles Simon con il punteggio di 6-4, 6-1. Affronterà il tedesco Hanfmann, che ha sconfitto Cecchinato. Il palermitano ha resistito fino al 5 pari per poi cedere di schianto, 7-5, 6-1.

In doppio avanzano ancora i fratelli Berrettini, vittoriosi per 7-6, 6-3 su Huey e Nielsen.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}