SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

Taloro Gavoi, due giocatori positivi al Covid-19

Quarantena e sospensione di tutte le attività
il presidente del taloro gavoi mathias urru (l unione sarda tellini)
Il presidente del Taloro Gavoi, Mathias Urru (L'Unione Sarda - Tellini)

Brutta tegola per il Taloro Calcio, società che milita nel campionato di Eccellenza. Due giocatori sono risultati positivi (entrambi asintomatici) al Covid-19. La squadra ha interrotto gli allenamenti ed è in quarantena preventiva, in attesa dei tamponi. Sottoposti a tampone anche i giocatori della Nuorese, contro cui i gavoesi hanno disputato l'ultima partita di Coppa Italia, domenica scorsa.

"Solo uno dei due nostri giocatori risultati positivi ha partecipato alla gara con la Nuorese - spiega il presidente del Taloro Gavoi, Mathias Urru - L'altro è stato fermato precauzionalmente giovedì, in quanto egli stesso quel giorno ci aveva segnalato che la sua fidanzata aveva manifestato sintomi febbrili. Perciò come società - precisa - abbiamo fatto quanto era nelle nostre possibilità in termini di prevenzione. Ora speriamo che i tamponi di tutti i giocatori diano risultati negativi. Ai ragazzi contagiati auguriamo una prontissima guarigione e come società faremo ciò che è nelle nostre possibilità per assisterli. Nel frattempo - continua - sospendiamo tutte le attività. Giocatori e staff tecnico si trovano in quarantena, a disposizione delle autorità sanitarie".

La società ha chiesto alla Federazione il rinvio delle partite ufficiali di campionato di domenica prossima contro l'Atletico Uri (in trasferta) e mercoledì 30 settembre contro l'Ilvamaddalena. Un rinvio che allo stato dei fatti appare scontato. "Speriamo di essere pronti - conclude Urru - per la terza giornata, il 4 ottobre, contro l'Arbus, sempre in casa. Ma ora è molto meglio pensare alla nostra salute. Il momento è delicato, ma con un po' di buon senso il mondo dello sport potrà convivere con questa pandemia".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}