SPORT - CALCIO REGIONALE

i movimenti

Calciomercato in fermento tra acquisti e cessioni. Il Carbonia al lavoro

Le novità dalla D alla Prima categoria
il difensore moi resta al muravera (l unione sarda andrea serreli)
Il difensore Moi resta al Muravera (L'Unione Sarda - Andrea Serreli)

Si muove il mercato dei calciatori dalla D alla prima categoria. Marco Aiana ex Nuorese e Castiadas, va all'Ilvamaddalena. Il Muravera punta ad un altro ingaggio eccellente. Si parla con insistenza del possibile arrivo del centrocampista Giacomo Demartis con anni giocati in Serie C e sino all'ultima stagione con la maglia della Torres. Restano a Muravera Moi e Nurchi.

La San Marco Assemini ha ingaggiato il portiere Accinelli, ex Muravera. Sembra sfumare l'arrivo dell'argentino Diaz all'Arbus. Il giocatore ha altre importanti richieste. Il Monastir più forte con il difensore Abib, e poi Mossa e Carrus. La Nuorese è una delle società che finora si è mossa meglio sul mercato ingaggiando giocatori del calibro di Varrucciu, Giuseppe Meloni, Cavallaro, Peana, Pinna e Ruggiu. In settimana a Castiadas dovrebbe tenersi un incontro per decidere il futuro della squadra dopo le decisioni dei massimi dirigenti Pierpaolo Piu e Mauro Vargiolu di farsi da parte. La vicenda è seguita in prima persona dall'assessore allo Sport Giuseppe Onano. C'è da rifondare la società e la squadra che ha perso quasi tutto l'organico col passaggio al Villasimius di Carboni, Manga e Fernandez e all'Aprilia di Seck e Sylla. Si è rafforzato il Li punti con Pablo Vai, Tenerelli, Desole e Oggiano.

Marco Mariotti ( a destra), col ds Colombino (foto concessa)
Marco Mariotti ( a destra), col ds Colombino (foto concessa)

SERIE D - Secondo giorno di lavoro del Carbonia che prepara la stagione della Serie D. Davvero una bella storia quella dei minerari. Poco più di un anno fa la squadra giocava in Promozione. Poi il salto in Eccellenza con la fusione col Samassi e a marzo il salto addirittura in serie D. Due promozioni in un anno, insomma.

La squadra è già al lavoro. Presenti i nuovi arrivati, si lavora al campo Zoboli sotto la supervisione del nuovo tecnico Marco Mariotti. C'è anche il direttore sportivo Andrea Colombino, protagonista finora di una grande campagna di rafforzamento con l'ingaggio di 15 giocatori, molti con esperienze in D e in serie C. Lo staff tecnico, oltre che dal mister Marco Mariotti che ha sostituito Andrea Marongiu, è affiancato dall'allenatore in seconda Gianni Maricca, che guiderà anche l'Under 19, dall'allenatore dei portieri Matteo Crobeddu, dal preparatore atletico Diego Mingioni, dal fisioterapista Christian Lai, dal collaboratore Stelio Pusceddu, dal medico sociale Giuseppe Locci. Un grosso staff: prevista una giornata di riposo per ferragosto. Davvero un sogno. Il Carbonia manca dalla D da trent'anni.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}