SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

Grande soddisfazione tra le fila dell'Atletico Uri dopo la vittoria esterna di Castiadas

Ottima vittoria esterna, 2-1 al Castiadas
il presidente giampiero pilo (foto concessa)
Il presidente Giampiero Pilo (foto concessa)

Grande soddisfazione tra giocatori e dirigenti dell'Atletico Uri all'indomani della vittoria esterna di Castiadas (2-1), contro la forte vice capolista, nella ventiduesima giornata del campionato di Eccellenza. I giallorossi dopo una splendida rincorsa sono di nuovo in piena zona playoff, quinti a 39 punti, a una lunghezza dalla Nuorese e a due dall'Ossese.

Peccato per quel brutto inizio di campionato, altrimenti l'Atletico Uri, per rosa, organizzazione e qualità di gioco, avrebbe potuto insidiare da vicino le due corazzate Carbonia e Castiadas. Il Presidente dell'Atletico Uri Giampiero Pilo si gode il momento."Contro il Castiadas abbiamo disputato una delle nostre migliori partite - afferma - mettendoci cuore e organizzazione. Stiamo tornando nelle posizioni in classifica che ci competono. Speriamo di mantenere questa condizione".

Anche il direttore sportivo Tore Zuri gongola."Abbiamo cambiato tanto - esclama - ora però stiamo raccogliendo quanto seminato. Grande merito al mister Massimiliano Paba, che sta facendo un grande lavoro".

Fabio Mura, 23 anni e capitano della squadra, è uno dei motorini del centrocampo urese, che da tempo sta girando a pieno regime. "Miglioriamo di partita in partita - dice -. Ora stiamo mettendo sul campo la tipica grinta dei playoff. Tutti si stupiscono del risultato di domenica. In realtà il nostro allenatore Paba ha preparato molto bene la gara. Abbiamo aspettato il Castiadas giocando bassi, per ripartire con rapide controffensive. Alla fine, con grande sacrificio, abbiamo vinto. Ora l'imperativo è non mollare".

Domenica a Uri arriverà niente di meno che la capolista Carbonia. Sarà anche la "Giornata giallorossa". Nel paese dell'entroterra algherese si respira già il clima del grande evento.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...