SPORT - CALCIO REGIONALE

Eccellenza

La Nuorese a Castiadas, il Carbonia riceve l'Arbus

La Ferrini di Sebastiano Pinna affronta nel campo di viale Marconi la matricola Li Punti
una gara del castiadas (foto andrea serreli)
Una gara del Castiadas (foto Andrea Serreli)

Pioggia battente su Castiadas, ma l'attesa in tutto il Sarrabus è grande.

Per la decima giornata di Eccellenza, domani alle 15 (il tempo dovrebbe migliorare), si gioca Castiadas-Nuorese. Si affrontano due squadre in salute e che inseguono la capolista Carbonia. I sarrabesi davanti al pubblico di casa hanno ottenuto quattro successi in altrettante partite segnando con una media di tre reti a gara.

Davanti trovano, però, una Nuorese reduce da quattro vittorie consecutive nelle quali ha sempre realizzato tre gol. Insomma ci sono tutti i presupposti per poter assistere ad autentico spettacolo. La capolista Carbonia riceve l'Arbus. Una sfida tra nobili del calcio isolano, molto sentita. Le due compagini si sono affrontate mercoledì scorso per l'andata delle semifinali di Coppa Italia: incontro concluso in parità.

Da queste sfide potrebbe approfittarne, per guadagnare qualche punto, la sorpresa Ferrini Cagliari, seconda della classe (in compagina del Castiadas) ad una lunghezza dal Carbonia. Gli uomini di Sebastiano Pinna affrontano nel campo di viale Marconi la matricola Li Punti. I sassaresi non vincono da quasi un mese e mezzo e giocheranno col coltello tra i denti.

L'Ossese, matricola a ridosso delle grandi, ospita un Taloro che domenica scorsa ha colto la prima vittoria stagionale. Incontro delicatissimo pure quello tra La Palma Monte Urpinu e Porto Rotondo, formazioni appaiate al penultimo posto con soli sette punti.

San Marco Assemini-Bosa è stata annullata per maltempo.

Chiudono Ghilarza-Monastir Kosmoto e Guspini-Atletico Uri.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...