SPORT - CALCIO

serie c

Covid, Olbia-Lucchese rinviata a data da destinarsi

Toscani in emeregnza per il coronavirus: salta il match
un immagine dell ultimo match giocato dall olbia contro la pro vercelli (foto i giagnoni)
Un'immagine dell'ultimo match giocato dall'Olbia contro la Pro Vercelli (Foto I.Giagnoni)

A meno di 20 ore dal calcio di inizio di Olbia-Lucchese arriva l'ufficialità: con i toscani ridotti ai minimi termini dai numerosi casi di positività al Covid, la gara non verrà giocata domani, secondo calendario.

Data la situazione in casa rossonera, la decisione era nell'aria da giorni ma solo oggi in serata la Lega Pro l'ha resa ufficiale attraverso il CU n. 109/Div, con cui ha disposto il rinvio della partita valida per l'8ª giornata di Serie C. "Preso atto dell'istanza documentale presentata dalla società Lucchese, ai sensi del punto 2 delle Disposizioni gare Lega Pro - Emergenza Covid-19 di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, considerato che, alla data odierna, sono disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra - tra i quali almeno un portiere - che siano risultati negativi al virus Sars-CoV-2, la Lega dispone", si legge nel comunicato ufficiale, "che la gara Olbia-Lucchese, in programma domenica 1° novembre 2020, Stadio Bruno Nespoli, Olbia, venga rinviata a data da destinarsi".

Per la squadra di Max Canzi, penultima in classifica, l'appuntamento con la vittoria è rinviato, almeno per un'altra settimana. Anche se il prossimo avversario, ovvero il Como, è nella stessa situazione della Lucchese, tanto è vero che Como-Pro Patria, in programma in origine domani, al pari di Olbia-Lucchese, è stata rinviata anch'essa a data da destinarsi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}