SPORT - CALCIO

serie a

Genoa-Torino rinviata per il focolaio di Covid nella squadra ligure

Secondo giro di tamponi invece per i calciatori del Napoli
il presidente del genoa enrico preziosi (ansa)
Il presidente del Genoa Enrico Preziosi (Ansa)

Il consiglio direttivo della Lega di serie A ha rinviato Genoa-Torino, la gara in programma sabato 3 ottobre e valida per la terza giornata di campionato, a causa del focolaio di coronavirus nella squadra rossoblù.

Focolaio i cui numeri continuano a salire. Oggi si è aggiunto anche Mattia Destro, e sono 16 i positivi accertati.

Il Consiglio di Lega all'unanimità ha deciso di adottare per questa stagione la formula utilizzata dall'Uefa che prevede si debba giocare con 13 calciatori disponibili compreso un portiere.

In deroga a questa norma, nel caso in una società di verificasse un focolaio di Covid con più di dieci giocatori positivi riscontrati nell'arco di una settimana, il club può chiedere il rinvio di una partita.

Una deroga che può essere concessa una sola volta nell'arco dell'intera stagione. Il Genoa si è dunque giocato il suo "bonus", quest'anno non potrà più avanzare altre richieste analoghe.

Il Napoli invece si prepara al secondo giro di test dopo il sospiro di sollievo per i tamponi negativi di ieri. La notizia di 24 ore fa è stata accolta con soddisfazione, ma con la consapevolezza che il risultato di un tampone effettuato a meno di 48 ore dal contatto con i genoani positivi è poco indicativo, perché il virus può essere ancora in incubazione. I risultati di questo secondo giro di tamponi sono attesi per domani pomeriggio, oggi la squadra si allena in vista del match contro la Juventus.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}