SPORT - CALCIO

egames

Pro Evolution Soccer, Italia campione d'Europa: nella Nazionale c'è anche il sardo Mereu

Tra i quattro eplayer azzurri c'e anche Alfonso Mereu da Lunamatrona
mereu il primo da sinistra (foto facebook)
Mereu è il primo da sinistra (foto Facebook)

Nella quarantena del calcio giocato l'Italia si è aggiudicata la prima edizione dell'Europeo di videogiochi organizzato dalla Uefa.

Tra i quattro del team azzurro, che si sono cimentati nel famoso gioco della Konami "Pro Evolution Soccer", c'è anche Alfonso "AlonsoGrayfox" Mereu, gamer di Lunamatrona.

L'Italia ha battuto in finale la Serbia per 3-1: dopo aver superato la fase a gironi, oggi ha messo in fila Israele e Francia prima della finale. Le gare si sarebbero dovute giocare a Londra, come quelle del torneo reale, ma il lockdown che ha fatto rinviare Euro 2020 ha costretto gli organizzatori a collegare i giocatori in rete.

Gli altri tre eplayer azzurri sono Rosario Accurso, Nicola Lillo e Carmine Liuzzi.

"Complimenti agli Azzurri dell'eNazionale, abbiamo creduto sin dall'inizio in questa nuova forma di competizione, che accomuna gli appassionati di calcio a quelli degli eGames. Ora siamo pronti a lanciarci anche nel Mondiale organizzato dalla Fifa", è il commento del presidente della Figc Gabriele Gravina.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}