SPORT - CALCIO

Torino

Botta e risposta tra Sarri e Poste Italiane. "Maurizio si informi"

Il confronto fa il giro del web. L'allenatore bianconero non sta attraversando un periodo brillante
maurizio sarri (foto facebook juventus)
Maurizio Sarri (foto Facebook Juventus)

"Se non volevo essere sotto esame facevo domanda alle poste".

Maurizio Sarri ha risposto così, letteralmente, in conferenza stampa a chi gli chiedeva del momento di difficoltà della Juventus soprattutto in campionato. I bianconeri sono in testa assieme all'Inter, ma nell'ultima sfida in Serie A hanno perso contro il Verona.

La frase del mister, però, non è piaciuta a Poste Italiane che con un duro comunicato su Twitter ha replicato all'ex Napoli. E il cinguettio sta facendo il giro del web: "Invitiamo il signor Sarri a dedicare qualche minuto del suo prezioso tempo per informarsi sulla più grande azienda del nostro Paese. Gli esami - al contrario di quanto sostiene - ci sono eccome".

Il tweet di Poste Italiane per Maurizio Sarri

Parole poco gradite anche dalla società piemontese. Tanti i commenti tra chi difende l'allenatore: "Ormai non si può più nemmeno fare una battuta" e chi lo attacca: "Dovrebbe darsi una regolata".

Alcuni, invece, la mettono sul ridere: "Il social media manager è Massimiliano Allegri", ex allenatore della Juventus mandato via dal club per far spazio a Sarri. Questa sera Cristiano Ronaldo e compagni se la vedranno con il Milan a San Siro nell'andata delle semifinale di Coppa Italia.

Ieri il Napoli ha battuto 1-0 l'Inter.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...