SPORT - BASKET

Serie A

Basket in carrozzina al via con Porto Torres-Santa Lucia e Cantù-Dinamo

La squadra turritana debutterà senza l'iraniano Omid Hadiazhar
a sinistra il capitano della dinamo lab claudio spanu (foto giovanni mattu)
A sinistra il capitano della Dinamo Lab Claudio Spanu (foto Giovanni Mattu)

La Serie A Fipic è pronta ai nastri di partenza.

Il massimo campionato italiano di basket in carrozzina, giunto alla 43esima edizione, si aprirà domani alle 17 con le sfide Porto Torres-Santa Lucia Roma e Porto Potenza Picena-Bergamo. A seguire si disputeranno gli incontri Padova-Giulianova (ore 20) e Cantù-Sassari (ore 20.30).

La squadra turritana debutterà senza l'iraniano Omid Hadiazhar, atteso a Porto Torres nella giornata di lunedì, ma potrà contare sugli altri nuovi arrivati Sofyane Mehiaoui, Giovanni Pietro Simula e Dario Langiu, oltre ai riconfermati Mateusz Filipski, Matteo Veloce, Bruno Falchi, Oscar Jimenez, Domenico Elia, Luca Puggioni e Raimondo Canu.

Nel roster a disposizione di Amadou Lamine Sene figura anche la giovane Francesca Congiata, classe 2003, atleta normodotata del vivaio biancoblu. I cugini della Dinamo Lab faranno visita ai freschi vincitori della Supercoppa Italiana della Briantea84 Cantù, allenati dall'ex Marco Bergna.

Al PalaMeda, nuova dimora dei vice campioni d'Italia, il nuovo tecnico Salvatore Cherchi dovrà fare a meno dell'argentino Cristian Gomez, mentre potrà schierare le new entry Domenico Miceli, Roberto Mena Perez e Alessandro Pedron. Inoltre, in settimana il club sassarese ha tesserato Marco Carbone, 2 punti e mezzo del 1974, fino all'anno scorso al Bic Genova. Completano il roster Fabio Raimondi, Antonio Serio, il capitano Claudio Spanu, Salvatore Arghittu, Cosimo Caiazzo, Giuseppe Gaias e Antonio Uda.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...