SPORT - CALCIO

dopo il match

Il Cagliari stende il Genoa. Maran loda i suoi: "Bravi a reagire"

I rossoblù "volevano a riprendersi questa partita e alla fine ci sono riusciti": le parole del tecnico

Dopo i due ko in partenza, il Cagliari ha cambiato marcia: dopo la bella prestazione contro il Parma, i rossoblù hanno ottenuto la prima vittoria casalinga, battendo per 3 a 1 il Genoa.

Al termine del match Rolando Maran ha lodato i suoi: "Una grande soddisfazione. Non era semplice contro un avversario come il Genoa: in Serie A per prevalere sugli avversari bisogna dare il duecento per cento in tutti i momenti della gara, noi siamo stati bravi nell’interpretazione dei frangenti decisivi. Volevamo cambiare rotta anche in casa, considerando pure l’anno scorso la vittoria in campionato alla Sardegna Arena non arrivava da quattro partite: siamo felici per noi e per i nostri tifosi che ci danno sempre una mano enorme e ci fanno sentire forti”.

"Avevamo la partita in mano e quel gol di Kouame poteva farci male. E invece c'è stata una reazione importante", ha detto l'allenatore riflettendo sullo scampato pericolo.

"Dopo l’episodio della punizione dal limite di Schone, ha fatto capolino un po' di timore, il classico braccino corto. Ci siamo forse abbassati troppo, poi abbiamo preso gol proprio nel momento in cui non stavamo più soffrendo. I ragazzi hanno reagito alla grande, volevano andare a riprendersi questa partita e alla fine ci sono riusciti: quando si vince così, vuol dire che si gioca di squadra. Chiedevo continuità di risultati e di prestazione: ci sono state entrambe", ha aggiunto il tecnico.

Menzione d'onore per l'ex Simeone, che ha già le chiavi dell'attacco: "è stato bravo a calarsi subito nell'ambiente", ha dichiarato Maran, che si è lasciato andare qualche considerazione sul futuro.

"Dove possiamo arrivare? Il nostro obiettivo primario è la salvezza, comunque guardo partita dopo partita e da domani iniziamo a concentrare la nostra attenzione sul prossimo impegno che ci attende mercoledì sera a Napoli”, ha concluso l'allenatore.

(Unioneonline/F)

CAGLIARI-GENOA, EMOZIONI IN RADIOCRONACA:

il cagliari batte il genoa 3 1
Il Cagliari batte il Genoa 3-1
il primo gol di simeone
Il primo gol è di Simeone
poi kouam per il genoa
Poi Kouamè per il Genoa
sfrutta la giocata di sanabria
Sfrutta la giocata di Sanabria
dopo pochi secondi l autogol di zapata
Dopo pochi secondi l'autogol di Zapata
il 3 1 lo firma joao pedro
Il 3-1 lo firma Joao Pedro
il cagliari si porta a quota sei punti
Il Cagliari si porta a quota sei punti
l esultanza
L'esultanza
rolando maran
Rolando Maran
(tutte le foto sono ansa)
(tutte le foto sono Ansa)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...