SPORT - CALCIO

Serie D

Lanusei, Latte Dolce e Castiadas in trasferta. Budoni e Torres in casa

La capolista affronta la difficile trasferta sul campo dell'Albalonga
f del castiadas nella gara contro il budoni di mercoled (foto andrea serreli)
Fè del Castiadas nella gara contro il Budoni di mercoledì (foto Andrea Serreli)

Dopo il turno infrasettimanale di mercoledì scorso, la Serie D torna domani, con gare di grande importanza per la classifica.

La capolista Lanusei affronta la difficile trasferta sul campo dell'Albalonga. In trasferta anche la vice capolista sarda il Latte Dolce Sassari impegnata a Latina. Le due sarde sono attese da due impegni importantissimi. Albalonga e Latina, come il Lanusei e il Monterosi, sono stati costruiti per vincere il campionato. L'Albalonga occusa ora la sesta posizione, il Latina è addirittura staccata di 19 punti dalla vetta. Ma Lanusei e Latte Dolce sono chiamati sicuramente a due impegni difficilissimi.

"Non vi è dubbio - dice Aldo Gardini, allenatore del Lanusei - : ma a questo punto del campionato, tutte le squadre sono difficili da affrontare. C'è chi lotta per la D, chi per i playoff, chi per la salvezza. Da qui l'importanza dei punti per tutti".

Il Castiadas gioca sempre domani nel Lazio contro la Lupa Roma dell'ex portiere della nazionale Amelia, campione del mondo in Germania. La squadra del Sarrabus mercoledì scorso ha perso due punti importantissimi pareggiando il derby col Budoni dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio di due gol.

Domani contro la Lupa, altra squadra impegnatissima nella lotta per la salvezza deve fare punti. Puccica non potrà disporre di Melis e Daniel Manca, squalificati e di alcuni infortunati. Il Budoni giocherà lunedì alle 14,30 in casa contro l'Aprilia. La squadra di Cerbone sta facendo bene. Un successo sarebbe davvero opportuno con la squadra che con i tre punti, si troverebbe proiettata al centro della classifica.

La Torres di Marco Sanna, rafforzata dagli ultimi arrivi, riceva il Monterosi, quinto in classifica a 40 punti. Una gara difficile ma non impossibile per i sassaresi che ci stanno abituando a continui alti e bassi.

Budoni-Aprilia si gioca invece lunedì alle 14,30 con la squadra di Raffaele Cerbone lanciatissima verso la salvezza. Una squadra quella gallurese dotata di buone individualità, ben guidata dal tecnico e che non si arrende mai. Con una vittoria sull'Aprilia, si troverebbe al centro della classifica fuori dai playout.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...