SPORT - BASKET REGIONALE

il campionato

Basket Serie D, saranno dieci le compagini al via nella prossima stagione

In sei erano presenti anche lo scorso anno
giancarlo bogo allenatore dell azzurra oristano (foto pala)
Giancarlo Bogo, allenatore dell'Azzurra Oristano (foto Pala)

Una stagione 2020/2021 del campionato di serie D regionale di basket che si preannuncia equilibrato e combattuto quello che vedrà ai nastri di partenza dieci compagini. Le squadre ai nastri di partenza saranno dieci, due in più rispetto alla scorsa stagione, conclusasi bruscamente alla vigilia dei playoff quando il Cus Sassari, quest'anno approdato alla C Silver, guardava tutti dall'alto della vetta.

Tra le formazioni presenti nella lista ufficializzata dalla Fip regionale, ben 6 erano presenti anche lo scorso anno. Tra chi punta all'alta classifica ci sarà sicuramente l'Azzurra Oristano. Guidata da coach Giancarlo Bogo, ha costruito una squadra che rappresenta un mix tra giovani di prospettiva e elementi di esperienza e qualità come Nicola Salis e Alfredo Garau, due cecchini in grado di fare la differenza nella categoria.

Nel segno della continuità il Genneruxi Cagliari, per larghi tratti in vetta alla classifica nella scorsa stagione e che riparte dallo stesso nucleo di giocatori ma con un coach diverso, Nicola Massa. Conferme anche tra le fila del San Salvatore Selargius, a partire da coach Roberto Frau e del gruppo fatto in casa. Cambia coach, invece, la Coral Alghero, con Beppe Mulas al posto di Walter Corrias, e la voglia di valorizzare i prodotti sfornati dal vivaio.

Punteranno alla crescita dei giovani e a ben figurare anche Carbonia e Basket Quartu, che conferma in panchina Marco Benucci. Tra le new entry non si nasconde l'Oristano Basket che, con gli acquisti di peso di Andrea Pompianu e Diego Iacampo, la conferma del blocco di giocatori capitanato da Marco Caputo e dai fratelli Deligia e allenato da Roberto Sar, punta alla parte alta della classifica. Discorso simile quello del Sennori, grande protagonista del girone Nord di Promozione, che sale di categoria per dimostrare la bontà di un gruppo di giocatori che vede in Enrico Merella e Gianluca Luzzu i big e allenato con sapienza da Gabriele Piras. Chiuderanno il girone Scuola Basket Cagliari e Oratorio Elmas, compagini che punteranno tanto sui giovani di talento provenienti dal vivaio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}