SPORT - BASKET REGIONALE

federbasket

Fip Regionale, Bruno Perra si ricandida per la sesta volta

Nessuna novità anche per i consiglieri
bruno perra l assessore regionale andrea biancareddu e giovanni petrucci (l unione sarda garau)
Bruno Perra, l'assessore regionale Andrea Biancareddu e Giovanni Petrucci (L'Unione Sarda - Garau)

Non ci sarà nessun duello alle prossime elezioni regionali della Federbasket in programma il 5 settembre al Thotel di Cagliari. L'unico candidato è il presidente uscente Bruno Perra che siede sulla poltrona di via Rockefeller dal lontano 2002, quando sconfisse la squadra capitanata dall'ex giocatore di Stella Azzurra Roma e Brill Cagliari Sandro Spinetti per 110 voti a 52. In diciotto anni è la terza volta che il 59enne ex tecnico di Esperia, Olimpia, Sulcispes e Gennargentu si presenta da solo alle elezioni. Sia nel 2008 che nel 2016 ebbe come avversario l'arbitro Aldo Limbardi.

Nessuna novità anche per quanto riguarda i candidati consiglieri, con gli storici Salvatore Serra (vice presidente e responsabile del settore Minibasket), Alessandro Muscas (presidente dei tecnici sardi), il nuorese Luca Pala e il sassarese Giampiero Sechi, dirigente della Dinamo Academy entrato a far parte del Comitato quattro anni fa al posto di Maria Cristina Faedda. Il presidente del Cmb Porto Torres Massimiliano Del Rio, già eletto nel 2016, è l'unico candidato al ruolo di delegato delle società partecipanti ai campionati regionali all'assemblea Nazionale della Fip che si terrà a Fiumicino il 13 novembre.

Saranno 89 (due in meno rispetto al 2016) le società che andranno alle urne per scegliere il consiglio direttivo che rimarrà in carica per il quadriennio 2021-2024. Nel 2008 le aventi diritto furono 107 (55 del cagliaritano, 7 del nuorese, 8 dell'oristanese e 37 della provincia di Sassari), quattro anni dopo scesero a 93, mentre alle elezioni del 2002 votarono in 162.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}