SPORT - BASKET

basket femminile

Le ragazze della Dinamo cedono al Ragusa: finisce 88-54

Le sassaresi, senza Arioli e Fekete, lottano solo un tempo
un azione della gara (foto g marras)
Un'azione della gara (foto G. Marras)

Un primo tempo ottimo, un secondo senza energie. Troppo corta la Dinamo senza il capitano Arioli e Fekete (infortunate) per opporsi alla quarta forza della massima serie femminile. Al PalaSerradimigni finisce: 88-54 per il Ragusa.

Coach Restivo promuove Gagliano in quintetto insieme a Perile che con due triple prova a dare la scossa: 16-10 al 7'. Ragusa però usa i cambi per avere forze fresche e con Tagliamento e la lunghissima Kuier (194cm) recupera e si porta avanti sino al +9 (28-37). La zona sassarese serve prova ad arginare le siciliane che muovono benissimo la palla. Al rientro in campo Ragusa mette più intensità, mentre la Dinamo accusa un inevitabile calo e prende un break di 9-0: 34-48 al 23'. La gara si mette in discesa per la formazione siciliana che può ruotare tante giocatrici, ha mano caldissima dall'arco dei tre punti (11/20) e continua a dilatare il divario: -22. L'ultima frazione è solo una formalità.

Sassari: Calhoun 9, Arioli ne, Mataloni 11, Costantini ne, Gagliano 6, Fekete ne, Cantone, Burke 20, Scanu ne, Pertile 8, Fara. All. Restivo.

Ragusa: Romeo 16, Consolini 8, Tagliamento 12, Bucchieri 2, Trucco 5, Marshall 1, Harrison 14, Nicolodi 10, Santucci 10, Kuier 10. All. Recupido.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}