SPORT - BASKET

basket

La Dinamo ufficializza l'ingaggio della guardia croata Filip Kruslin

La squadra più europea di sempre
filip kruslin (archivio l unione sarda)
Filip Kruslin (Archivio L'Unione Sarda)

Più giocatori europei che statunitensi. È una Dinamo europea quella che stanno costruendo il coach Gianmarco Pozzecco e il general manager Federico Pasquini. Questa mattina è stata ufficializzata la firma sul contratto di Filip Kruslin, guardia croata di 31 anni, 198 cm di altezza, proveniente dal Cedevita Zagabria, poi confluito nel Lubiana.

Non ingannino le statistiche apparentemente normali, perché i 6,5 punti di media sono stati ottenuti con minutaggi contenuti e soprattutto con un eccellente 44% da tre nelle ultime stagioni di Eurocup. Buon difensore, giocatore intelligente, tiratore micidiale come dimostrato anche in nazionale dove ha realizzato 12 punti contro l'Italia. A proposito di rappresentativa croata, Kruslin è stato compagno di squadra degli ex biancoblù Stipcevic e Planinic e naturalmente di Bilan, col quale ha giocato pure nel Cedevita proprio quando Pozzecco era vice allenatore.

Il quartetto delle guardie è quindi completo con Spissu, Pusica, Gentile e Kruslin, che possono miscelarsi in tante combinazioni differenti. Adesso mancano un'ala tiratrice e un lungo. L'ala straniera dovrebbe essere ancora un europeo, il lituano Eimantas Bendzius, 30 anni, 205cm di altezza, in uscita dal Rytas Vilnius, dove aveva 12 punti con quasi il 40% nelle triple. Il lungo italiano verrà preso di conseguenza all'arrivo dell'ala. Sassari sembra orientata su Luca Gandini, ex Varese e Ravenna. Sul mercato è ancora disponibile Riccardo Cervi, in uscita da Trieste dove aveva quasi 4 punti in 12 minuti. Sarebbe perfetto per avere una squadra più lunga.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}