SPORT - BASKET

basket

Addio a Howie Landa, ex allenatore del Brill Cagliari

Il coach americano aveva 87 anni
howie landa (foto mercer county community)
Howie Landa (foto Mercer County Community)

E' morto a Las Vegas, all'età di 87 anni, Howie Landa, l'indimenticato coach americano del Brill Cagliari.

Originario di Philadelphia, prese in mano le redini della squadra di basket cagliaritana nella stagione 1974-1975 (chiusa all'undicesimo posto), durante la quale John Sutter si rese protagonista dell'incredibile record di 52 punti realizzati in una sola partita. In quell'anno in panchina con Landa c'era Franco Carpineti, gigante del basket cagliaritano, scomparso nel 2017 a 92 anni. I due si ritrovarono poi 32 anni dopo, nel 2007, al Palazzetto dello Sport di via Rockefeller alla grande festa del Brill, assieme ai vari Sutter, Spinetti, Serra, Vascellari, Mastio e tanti altri ancora.

Leggenda del Mercer County Community College (New Jersey), da giocatore Landa indossò le maglie della Central High School e poi quella del Lebanon Valley College nei primi anni '50, dove stabilì 16 record individuali.

Nel 1953, fu il capocannoniere della squadra e gli "Flying Dutchmen" vinsero la Middle Atlantic Conference. Ha poi militato nella Eastern Pro League dove è stato nominato "All-League" nel 1957.

Lasciato il Mercer College, Landa si trasferì a Henderson, in Nevada, dove divenne assistente allenatore all'Università del Nevada-Las Vegas (UNLV) con Jerry Tarkanian. Dal 1990 al 1994 è stato anche assistant-coach della squadra di basket femminile dell'UNLV, mentre nel 1994 ha guidato la squadra maschile per sette partite come allenatore ad interim, registrando un record di 5-2.

Oltre al basket, si dedicò anche all'insegnamento di baseball, calcio e atletica.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}