SPORT - BASKET

coppa italia

Brindisi mette ko la Dinamo e vola in semifinale

Sassaresi non brillanti e sfortunati nel finale in volata: finisce 86-91
brindisi la gioia di banks (foto happy casa brindisi instagram)
Brindisi, la gioia di Banks (Foto Happy Casa Brindisi Instagram)

Non la migliore delle partite, ma anche il record della sfortuna: sul 86-86 il Banco di Sardegna viene punito dalla tripla fortunatissima di Martin che si impenna sul ferro ed entra.

A Pesaro finisce 86-91 con l'Happy Casa che vola in semifinale trascinata da un super Banks che chiude con 37 punti.

Per Sassari l'amarezza non solo di un altro finale sfortunato ma anche di una partita non approcciata bene in difesa. Parte fortissimo Brindisi che ha un Banks caldissimo (8 punti con due triple) e col contropiede di Stone va avanti di 9 punti: 4-13 al 4'. Il Banco fa sentire la forza e tecnica delle ali Evans e Pierre e del lungo Bilan e riapre il match: 18-18 all'8'. La difesa però resta poco aggressiva (nessun fallo nel primo quarto) e Martin promuove un nuovo strappo da 8-0 per l'Happy Casa. La squadra di Pozzecco però è entrata mentalmente in partita, inizia anche a difendere e guidata da Jerrells si avvicina a Brindisi: 29-30 al 14'. Ma Evans sbaglia due appoggi da sotto, Vitali ha le polveri bagnate (0/4 da tre) e Gaspardo ne approfitta per far staccare i suoi. Dal -6 Sassari risale grazie alla tripla di Spissu e ai due liberi di Pierre.

Nel terzo quarto il Banco mette finalmente il naso davanti un paio di volte (47-45 al 24' con bomba di Spissu) ma Sutton gioca di forza come ai bei tempi di Trento e insieme a Banks riporta sopra l'Happy Casa: 59-64. All'inizio dell'ultimo quarto Pozzecco tenta la carta del quintetto senza pivot, ma i pugliesi vanno a nozze: 61-68 al 32'.

Nell'ultimo quarto la partita si infiamma, Sassari ritrova il tiro: due triple di Gentile per il 68-69, poi Jerrells e Spissu per il +3 al 38', ma Brindisi non molla e a 19 secondi dal termine il canestro fortunatissimo di Martin. Poi i pugliesi commettono fallo e Pierre segna solo un libero.

Banco di Sardegna Sassari: Spissu 15 Bilan 8 Bucarelli, Devecchi ne, Evans 12 Magro ne, Pierre 21 Gentile 6 Coleby 2 Vitali 2 Jerrells 20 All. Pozzecco.

Happy Casa Brindisi: Banks 37 Brown 2 Martin 14 Sutton 10 Zanelli 3 Gaspardo 6 Campogrande, Thompson 10 Cattapan ne Stone 9 Ikangi ne, Guido ne. All. Vitucci.

Arbitri: Lanzarini, Vicino e Bartoli.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}