SPORT - BASKET

A2 femminile

Arioli spinge la Techfind al successo, Surgical ko in Toscana

Le ragazze di Antonello Restivo hanno sconfitto l'Ants Viterbo
cinzia arioli (foto san salvatore)
Cinzia Arioli (foto San Salvatore)

Gioie e dolori anche stavolta per le compagini sarde di Serie A2 femminile.

Fermo il Cus Cagliari, che tornerà in campo domenica prossima a Civitanova con la novità di Francesca Mura, solo la Techfind Selargius è riuscita a portare a casa i due punti, grazie soprattutto alla sua capitana Cinzia Arioli, seconda miglior marcatrice dell'incontro con 19 punti dopo la calabrese Cutrupi (21).

Le ragazze di Antonello Restivo hanno sconfitto a domicilio l'Ants Viterbo per 64-53, dopo aver faticato per oltre 30 minuti.

"L'inizio è stato un po' troppo contratto", ha commentato a fine partita il tecnico giallonero, "poi la squadra ha saputo giocare con la giusta mentalità. Mi tengo stretta la reazione di carattere: a un certo punto ho pensato che fosse difficile raddrizzare le cose, invece proprio in quel momento le ragazze sono riuscite ad alzare l'intensità, trovando i canestri che ci hanno permesso di tagliare le gambe a Viterbo".

Sorte opposta per la Virtus Surgical caduta al PalaPertini di Ponte Buggianese con il punteggio di 73-50 al termine di una partita praticamente a senso unico.

Senza Federica Brunetti (ferma ai box per un problema al polpaccio), oltre alla lungodegente Favento e con la bulgara Georgieva inefficace in fase offensiva, ci hanno pensato Guilavogui e Zolfanelli a spingere l'attacco cagliaritano, ma non è bastato a contrastare le bocche da fuoco toscane, su tutte Pappalardo autrice di 23 punti.

La squadra di casa ha sfruttato le tante disattenzioni delle virtussine (23 palle perse) per incrementare il vantaggio che nell'ultimo quarto ha sfiorato anche il "trentello" (73-44).

Viterbo: Martin 5, Veinberga 8, Cutrupi 21, Spirito 3, Stoichkova 10, Grimaldi 4, Bevolo ne, Gasbarri, Boccalato 2, Patanè, Pasquali, Schembari ne. All. Scaramuccia.

Selargius: Tibè 8, Arioli 19, Mataloni 12, Gagliano 4, Pertile 8, Laccorte, Pinna 3, Bungaite 6, Demetrio Blecic ne, Pandori 4. All. Restivo.

Parziali: 15-10; 18-19; 13-21; 7-14. Ponte Buggianese: Nerini, Innocenti, Tesi, Perini 15, Lazzaro 5, Puccini ne, Giari 2, Pochobradska 14, Giglio Tos 10, Mariotti 4, Pappalardo 23, Modini. All. Andreoli.

Virtus Surgical: Giuseppone 7, Georgieva 6, Boneva, Zolfanelli 16, Guilavogui 17, Pellegrini 2, Brunetti ne, Lussu, Podda 2, Pilleri ne. All. Ferazzoli.

Parziali: 17-8; 17-12; 19-17; 20-13.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}