SPORT - BASKET

"abbiamo fatto squadra"

A Cabras la quarta tappa del tour dei cestisti con sindrome di down

Dopo Terralba, Villaurbana e San Gavino, ecco Cabras
(foto a garau)
(Foto A. Garau)

Non conosce soste il tour "Abbiamo fatto squadra: facciamo 21", organizzato dalla società sportiva Atletico Aipd Oristano per promuovere il basket C21, ovvero la nuova categoria di pallacanestro riservata agli atleti con la Sindrome di Down. Dopo la tappa inaugurale di Terralba e quelle successive di Villaurbana e San Gavino Monreale, i cestisti allenati da Mauro Dessì faranno capolino mercoledì 22 gennaio a Cabras. "Con questo progetto - spiega il tecnico villaurbanese - i nostri ragazzi sono diventati i veri protagonisti, perché oltre a giocare sono impegnati anche nelle vesti di istruttori".

Di mattina Spiga e compagni, campioni d'Italia C21, dialogheranno e giocheranno con gli alunni dell'Istituto Comprensivo Statale, mentre di pomeriggio (dalle 15 alle 16.30) daranno vita a delle partite assieme ai bambini, ragazzi e cittadini cabraresi nel campo componibile (acquistato grazie al crowdfunding) che verrà posizionato in piazza Don Luigi Sturzo. In caso di pioggia l'attività pomeridiana avrà luogo all'interno del Palazzetto dello Sport di via Tharros. Il progetto, vincitore del bando nazionale Oso, è sostenuto da Fondazione Vodafone e Fondazione per il Sud e vede coinvolte anche la Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intelletivo Relazionali), il Coni Point Oristano, il Comune di Oristano e le società sportive Saab Terralba, Azzurra Basket Oristano e l'Aurora Basket Cagliari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...